Decreto crescita: novità agevolative per le imprese

Decreto crescita: novità agevolative per le imprese

Con la conversione in legge del Decreto Crescita (Gazzetta Ufficiale del 29 giugno 2019) sono state introdotte diverse novità agevolative a favore delle imprese, fra le quali segnaliamo in particolare:

> Reintroduzione del Super Ammortamento con aliquota al 130% (operativo)
Per agevolare fiscalmente l’acquisto, anche in leasing, di beni strumentali nuovi (dal 1° aprile al 31 dicembre)

> Rafforzamento della Nuova Sabatini (operativo)
Per i finanziamenti/leasing fino a 100 mila euro il contributo verrà erogato in un’unica rata.
Innalzamento del tetto massimo per gli investimenti agevolabili a 4 milioni di euro.

> Agevolare la Digital Transformation delle piccole e medie imprese (in attesa del decreto attuativo)
Settori: manifatturiero, servizi e turismo.
L’agevolazione copre il 50% degli investimenti ammessi: finanziamento agevolato e contributo.
Importo minimo del progetto di 50 mila euro.

> Bandi a sostegno della Proprietà Intellettuale (in attesa del decreto attuativo)
Per il deposito e la valorizzazione di marchi, disegni e brevetti.

> Credito di Imposta per la partecipazione delle PMI a fiere all’estero e in Italia (in attesa del decreto attuativo)
Credito di imposta fino al 30% delle spese ammissibili.
Importo massimo dell’agevolazione di 60 mila euro.

> SIMEST: estesa l’operatività anche all’interno dell’Unione Europea (in attesa del decreto attuativo)
Fondi per l’internazionalizzazione sia nel mercato UE che Extra UE.

INFORMAZIONI
CNA Credito Mediazione Creditizia: 0541 760281 / 0541 760292

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Associazione Territoriale di Rimini
Piazza Leopoldo Tosi, 4 - Rimini
CF 91018600402

Powered by SIXTEMA Spa