Perché nasce “Zero interessi”?

La crisi economica ha cambiato in modo determinante il mondo delle Imprese e ha mutato significativamente anche il mondo delle neo attività Avviare un’impresa oggi è sempre più difficile, una delle esigenze principali è data dalla difficoltà di acceso al credito ed a fonti di finanziamento.

CNA Rimini, la più grande Associazione di imprese del territorio, ha deciso di fare la propria parte per far fronte a questa emergenza. Lo ha fatto stanziando un contributo straordinario a supporto delle nuove attività imprenditoriali e professionali per accompagnarle nei primi anni di vita, che sono quelli più delicati e più rischiosi per la loro tenuta.

 

Come funziona?

CNA Rimini paga gli interessi alle nuove imprese che perfezionano un finanziamento bancario fino a una soglia di 25.000 euro per investimenti di inizio attività. Il tasso di interesse viene fissato dalla banca, sulla base del merito creditizio aziendale. CNA Rimini calcola e concede un contributo all’impresa per pagare gli interessi bancari, fino a una soglia massima del 4%. Questo contributo è riservato alle imprese che si associano a CNA Rimini e che scelgono di avvalersi di CNA Romagna Servizi srl per gestire la propria contabilità o per consulenza fiscale in abbonamento. Sono compresi i regimi di contabilità generale, semplificata, non i forfettari. Il contributo sarà concesso fino a esaurimento del plafond stanziato.

Mantenendo tali requisiti, CNA Rimini, alla fine di ogni anno, si impegna a pagare gli interessi all’impresa fino ad una durata massima di 5 anni (60 mesi). Qualora il finanziamento sia superiore a 25.000 euro, sarà comunque possibile beneficiare del contributo di CNA Rimini per gli interessi calcolati fino a tale importo.

 Per capire meglio: due esempi concreti

·       Un’impresa ottiene un finanziamento bancario di 25.000 euro al 4% di interesse, per la durata di 60 mesi. Con “Zero interessi” al termine dell’operazione l’impresa avrà beneficiato di un contributo complessivo massimo di 2.625 euro, suddiviso in 5 rate annuali.

·       Un’impresa ottiene un finanziamento bancario di 20.000 euro al 4% di interesse, per la durata di 36 mesi. Con “Zero interessi” al termine dell’operazione l’impresa avrà beneficiato di un contributo complessivo massimo di 1.257 euro, suddiviso in 3 rate annuali.

L’iniziativa non è un concorso a premio né un’operazione a premio ai sensi del DPR 26/10/2001 n° 430, con esclusione quindi di qualsivoglia promessa e/o assegnazione di premio in correlazione o meno, al mero acquisto di beni o di servizi.


Chi può richiedere il contributo?

Il contributo è rivolto ad aspiranti imprenditori e nuove imprese in fase di costituzione/avviamento. Sono comprese anche nuove imprese iscritte alla Camera di Commercio da non più di 12 mesi, non associate a CNA Rimini. Ne possono beneficiare anche liberi professionisti e lavoratori atipici.

 

Per quali finanziamenti vale “Zero interessi”?

Il contributo è riservato a finanziamenti bancari a medio lungo termine finalizzati a investimenti, e cioè: impianti, macchinari, beni strumentali di impresa, hardware, software, tecnologie digitali ecc., con esclusione del leasing sia finanziario che operativo.

Sono comprese le spese accessorie per l’avvio d’impresa, fino a un massimo del 20% dell’investimento effettuato. L’impresa può scegliere liberamente, in base alle sue preferenze, a quale banca rivolgersi.

 

Come viene erogato il contributo?

Il contributo viene erogato una volta all’anno per tutta la durata del finanziamento assunta quale base per il suo calcolo, in rate costanti, sulla base del piano di ammortamento rilasciato dalla banca. Per ricevere il contributo le imprese dovranno presentare annualmente le quietanze della banca, ed essere in regola con il pagamento della quota associativa e dei servizi di CNA. Verificata la regolarità della documentazione presentata, CNA Rimini emetterà apposita ricevuta all’impresa e rimborserà la rata del contributo straordinario tramite bonifico bancario.

 

Posso decidere di interrompere l’accordo con CNA?

Il progetto “Zero interessi” è pensato come una forma di sostegno continuativo e di supporto mirato. Per questo CNA Rimini si impegna a supportare l’impresa per la durata del finanziamento ottenuto, per una durata massima di ben 5 anni. Se, per qualche motivo, l’impresa deciderà di interrompere il legame associativo e/o l’adesione ai servizi di CNA Rimini, sarà certamente libera di farlo ma dovrà restituire integralmente il contributo nel frattempo ricevuto da CNA, a semplice richiesta scritta di questa. Il contributo così restituito sarà destinato a incrementare il fondo dedicato, che potrà così supportare altre nuove imprese.

 

Come viene finanziato “Zero interessi”?

Con gli accantonamenti che in questi ultimi anni CNA Rimini ha destinato al sostegno di chi vuole fare impresa. Entrare a far parte di un’Associazione significa poter beneficiare della lungimiranza di chi ne ha fatto parte prima di noi e, in prospettiva, poter dare un contributo per migliorare la qualità della vita, non solo economica, del nostro territorio.

 

Come fare per avere maggiori informazioni

Per valutare il proprio caso specifico e capire meglio se questo progetto possa essere di interesse è possibile rivolgersi ai consulenti di CNA Rimini, in particolare agli uffici Creaimpresa presenti in tutto il territorio provinciale.

Per trovare l’ufficio più vicino consultare www.cnarimini.it. Potrà essere l’occasione per conoscere anche altre soluzioni interessanti per la propria impresa.

Richiedi informazioni verrai contattato nel piu’ breve tempo possibile












    INFORMATIVA PRIVACY

    Ai sensi del GDPR 679/19 (REGOLAMENTO EUROPEO) si informa che i Suoi dati vengono raccolti al fine di adempiere, prima della conclusione del contratto, a Sue specifiche richieste. I dati saranno elaborati tramite strumenti manuali, informatici e telematici. Il conferimento dei dati ha natura facoltativa. I dati non saranno oggetto di diffusione, ma potranno essere comunicati alle società del sistema CNA Rimini e messi a conoscenza degli incaricati dello specifico ufficio. La si informa dell’esistenza del suo diritto a chiederci l’accesso ai suoi dati personali, di rettifica, di cancellazione degli stessi, di limitazione del trattamento, dei dati che la riguardano, di opporsi al loro trattamento, alla portabilità dei dati.

    Titolare del trattamento è CNA Associazione Territoriale di Rimini, con sede a Rimini, P.le Tosi 4

    Per prendere visione dell’informativa completa chiedere al titolare del trattamento oppure collegarsi su www.cnarimini.it.

    LIBERATORIA DI AUTORIZZAZIONE PER RIPRESE VIDEO-FOTOGRAFICHE

    Durante l’evento vengono effettuate registrazioni audio video e riprese fotografiche, anche di natura ritrattistica, che riprendono il/la sottoscritto/a. Parte del materiale fotografico e video realizzato dalla società potrà essere pubblicato sui siti web aziendali, sulle piattaforme dedicate al web-streaming dell’evento, su riviste o in ogni altro qualsivoglia supporto destinato alla diffusione ed utilizzato a fini promozionali dell’attività svolta dal Titolare, nonché per finalità di riproduzione dell’evento.

    Il sottoscritto/a è stato/a informato/a sul contenuto dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679. Tanto premesso, il sottoscritto/a, come sopra identificato/a,

    autorizza,

    CNA ASSOCIAZIONE TERRITORIALE DI RIMINI, con sede in P.le Tosi 4 – Rimini (RN) alla detenzione del materiale fotografico e video di cui sopra ed alla utilizzazione del medesimo per la relativa pubblicazione sui siti web aziendali, sulle piattaforme dedicate alla web-streaming dell’evento, su riviste o brochures, o depliant, sui social network e in ogni altro qualsivoglia supporto destinato alla diffusione e utilizzato a fini promozionali dell’attività svolta dal Titolare, nonché per finalità di riproduzione dell’evento, senza aver nulla a pretendere o recriminare.

    Tale autorizzazione è subordinata al mantenimento della massima riservatezza circa i propri dati.

    La presente autorizzazione potrà essere revocata in qualunque momento, inviando la revoca per iscritto con raccomandata A/R al Titolare, presso la sede legale come sopra indicata. La revoca avrà effetto a decorrere dalla data di ricezione della raccomandata da parte del Titolare che sarà tenuto ad attestare l’avvenuta rimozione delle immagini oggetto di revoca. Resta inteso che la revoca non avrà alcun effetto rispetto ai trattamenti già effettuati e altrettanto dovrà aversi nel caso in cui la cancellazione/la rimozione dei dati sia diventata impossibile o comunque di difficile realizzazione, come per esempio nel caso di salvataggio effettuato da soggetti terzi sui propri pc o altri supporti e la loro pubblicazione su brochures, o depliant.

    Lo/La scrivente solleva il Titolare da ogni incombenza economica e da ogni responsabilità inerente un uso scorretto del materiale fotografico da parte degli utenti dei siti o, comunque, di terzi; con la presente liberatoria il Titolare viene svincolato da ogni responsabilità diretta o indiretta inerente i danni all’immagine o alla riservatezza che esulino dagli obblighi cui è per legge tenuto.

    Fa divieto al Titolare di utilizzare le immagini raccolte secondo modalità che ne pregiudichino la dignità personale e professionale ed il decoro. La posa delle immagini è da considerarsi effettuata in forma del tutto gratuita.