Novità per aziende che producono, assemblano e rivendono con il proprio marchio e le aziende che importano delle AEE

Novità per aziende che producono, assemblano e rivendono con il proprio marchio e le aziende che importano delle AEE

AEE – APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE – “OPEN SCOPE” AMPLIAMENTO DEL CAMPO DI APPLICAZIONE DAL 15/08/2018

A partire dal 15/08/2018 entreranno in vigore importanti novità per le aziende che, producono, assemblano e rivendono con il proprio marchio e le aziende che importano delle AEE – Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.
Infatti entrando in vigore gli allegati III e IV del Decreto Legislativo 49/2014 sarà ampliato il campo di applicazione (open scope), ovvero molte apparecchiature e componenti di esse, ad oggi escluse, rientreranno a pieno titolo nell’ambito normativo. Le imprese dovranno pertanto effettuare un’attenta valutazione delle apparecchiature prodotte e importate ed alla luce delle novità introdotte ne può derivare:

Azienda produttrice/importatrice di AEE che risulta già iscritta al registro AEE:

  • –  Corretta classificazione delle categorie di AEE prodotte e/ importate
  • –  Eventuale integrazione di nuove AEE prima non rientranti

    La conversione delle categorie per le quali la ditta risulta già iscritta al Registro avverrà in automatico. La ditta riceverà dal Registro una PEC con le indicazioni per controllare la propria posizione. Laddove la conversione non sia rispondente alla situazione aziendale oppure la ditta necessità di aggiornare la propria posizione, si renderà necessaria effettuare le modifiche del caso entro il 14/08/2018

    Azienda Produttrice/Importatrice di AEE che diviene tale dopo la modifica normativa: dovrà iscriversi al Registro AEE, aderire ad un Consorzio, indicare facoltativamente l’eco contributo in fattura, riportare sull’apparecchiatura il proprio marchio ed il simbolo del cassonetto barrato, presentare ogni anno la comunicazione al Registro AEE, versare le tariffe per la copertura derivante dal sistema di raccolta dei RAEE – Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, entro il 14/08/2018.

    Riportiamo alcuni esempi di nuove AEE: Pompe di calore, Termostati, Cavi elettrici, Spine, Adattatori Multipresa, Morsettiere, Fusibili, Carte di credito con chip, Chiavette USB, Biciclette elettriche, Montascale, Generatore di corrente, inverter, contatori di gas elettronici, gruppi di continuità-UPS, altri trasformatori e alimentatori, impianti di videosorveglianza, di sicurezza e controllo accessi, di citofonia e videocitofonia.

    I consulenti del settore Ambiente e Sicurezza sono a disposizione per le informazioni aggiuntive e per l’assistenza agli adempimenti sopra indicati.

  • CNA RIMINI Novella Giovannini 0541 760204
  • CNA RICCIONE Debora Sanchini 0541 601273
  • CNA CATTOLICA Alice Giulianelli 0541 968008
  • CNA BELLARIA Annalisa Brandi 0541 332060
  • CNA SANTARCANGELO Daniele Bargellini 0541 625656
  • CNA NOVAFELTRIA Annalisa Brandi 0541 926226

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

CNA Associazione Territoriale di Rimini
Piazzale leopoldo Tosi, 4 - Rimini
CF 91018600402

Powered by SIXTEMA Spa